Spaghetti porro e zola

Ma che bel colore hanno i porri!?!?
Colore e virtù perchè contengono molta acqua,  sali minerali, sono ipocalorici e hanno proprietà diuretiche.
Utilizzarli in un soffritto è davvero un peccato, stufati leggermente e poi saltati con dell’olio extravergine di oliva rendono speciali frittate ma anche primi piatti!
Come renderlo principe di una ricetta? Spaghetti olio & porro con gorgonzola fuso.

Ingredienti 2 persone:
[pullquote]100 gr di porro
180 gr di spaghetti
2 cucchiai di gorgonzola d.o.p
olio evo q.b.[/pullquote]

Costo totale:
[pullquote]1.90 €[/pullquote]

Procedimento:

Non soffriggiamo!
Il porro tagliato a rondelle sottili deve leggermente stufare in padella con un goccio d’acqua, due cucchiai di olio extravergine di oliva e un piccolo pizzico di sale. (Io non lo metto perchè aggiungeremo il gorgonzola che è sapido di natura).

Ho scelto degli spaghetti ma adoro anche le linguine oppure lo stesso formato ma in versione integrale.
Quando la pasta sarà pronta (scolatela al dente) saltatela con una parte dei porri rosolati mentre le rondelle più integre le terremo per decorazione.

Chi non ama il formaggio sarà il primo ad esser servito, un tocco di pepe ed il piatto è pronto!

spaghetti porri e zola_05

Per chi ama i sapori più forti potrà accompagnare gli spaghetti con del gorgonzola fatto sciogliere a parte in un padellino oppure fatto saltare direttamente in padella insieme alla pasta prima di servire.

A voi la scelta e buon appetito .. Io questi spaghetti li ho davvero divorati!

spaghetti porri e zola_03

[trx_line style="solid"]

Your email address will not be published. Required fields are marked *